domenica 27 febbraio 2005

L'italiano in Europa e in Italia

Si levano alti lai per l'esclusione dell'italiano dalle lingue ufficiali delle conferenze stampa dei commissari europei. Ricordo soltanto che, nel programma di Berlusconi, c'erano le tre "i": impresa, internet, inglese. L'italiano l'aveva già escluso il nostro presidente del Consiglio.